Francesca Zajczyk

Comune di Milano e Università degli Studi di Milano Bicocca

È professore ordinario di Sociologia Urbana presso il Dipartimento di Sociologia e ricerca Sociale dell’Università di Milano–Bicocca.. È Mobility Manager dell’Ateneo di Milano-Bicocca.

Delegata del Rettore dell’Università degli Studi di Milano Bicocca alle attività Expo 2015 e European Research Council Member for the panel “Environment, Space and Population” in the Starting Grant 2014 evaluation.

Ha coordinato dal 2007 al 2013 il dottorato di Ricerca sulla Società dell'Informazione Projects Quality of Life in the Information Society (QUA_SI).

Nel 2011 è stata nominata dal sindaco delegata alle Pari Opportunità per il Comune di Milano. Expert nominata dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e tecnologica (Miur) per il VII Framework Programme for Research and Technological Development (2007-2013).

Tra i temi delle sue ricerche le disuguaglianze di genere e la tematica del riequilibrio della presenza femminile nell'economia e nella politica. La povertà urbana e le trasformazioni della città sono analizzati in un ottica di genere attraverso il Laboratorio PeriMetro (Laboratorio Periferie Metropolitane) che dirige dal 2004.

E' autrice di diverse pubblicazioni tra le quali si ricorda: La prospettiva di genere per una città più armonica e condivisa in Calafati G. A., (a cura di), Città tra sviluppo e declino. Un'agenda urbana per l'Italia, (Donzelli editore, 2015), La Stazione Centrale e la Stazione Lambrate in Mazzette A.,(a cura di) Pratiche sociali di città pubblica (Laterza2013) Dove batte il cuore delle donne (Laterza, 2012), La sfida delle giovani donne. I numeri di un percorso ad ostacoli (Franco Angeli, settembre 2011); Nuovi padri? Mutamenti della paternità in Italia e in Europa. (Baldini Castoldi Dalai editore, 2008); La resistibile ascesa delle donne in Italia. Stereotipi di genere e costruzione di nuove identità (Il Saggiatore, 2007).