Milano, Pandolea all'Expo Women Global Forum

Il 6 maggio u.s. a Milano, presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci", la presidente di Pandolea Loriana Abbruzzetti ha ricevut il premio come “Tecnovisionaria 2015” insieme ad altre donne che si sono distinte per progetti innovativi a beneficio della collettività. A consegnarle il premio - una tela della collezione ANITA’ appositamente creata per il Premio da Carlotta Todeschini - è stato Oscar Farinetti, il creatore di Eataly. Il Premio Internazionale "Le Tecnovisionarie®" si inserisce nel palinsesto Expo Women Global Forum (www.ewgf.eu), una serie di iniziative collegate a Expo 2015 incentrate su temi inerenti a progetti di innovazione per la collettività promossi da donne. Il premio è stato ideato da Gianna Martinengo, una donna straordinaria di grande intelligenza che sa unire determinazione e capacità a una grande dolcezza d'animo, come evoluzione di Women&Technologies® 2008-2015 (www.womentech.eu). Sono 59 le donne premiate dal 2008 al 2015, scelte anche tra importanti personalità del mondo della cultura, della ricerca, dell’impresa e della pubblica amministrazione. Quest'anno, in occasione di Expo Milano 2015, la giuria ha individuato le donne che hanno mostrato la maggiore capacità di visione sui temi dell'alimentazione e nutrizione, della salute, e della sostenibilità. Oltre a Loriana Abbruzzetti sono state premiate anche Claudia Sorlini (WomenHealth & EXPO), Daniela Aleggiani (WomenSustainability per l’ambiente), Carlotta Sami (WomenSustainability per il sociale), Annamaria testa (WomenSustainability per la cultura), Jessica Astolfi (WomenInnovation), Cinzia Sasso (WomenMedia), Tiziana Primori (WomenCEO), Catherine Ladousse (Premio speciale Europe) ed Emma Bonino (Premio internazionale Expo Women Global Forum). Loriana Abbruzzetti ha ricevuto il premio WomenTerritory con la seguente motivazione della giuria: “Per aver ideato una realtà unica nel settore oleario, Pandolea, un’associazione culturale che si occupa di diffondere la cultura dell’olio extravergine di qualità italiano, particolarmente presso i ragazzi delle scuole, che ricevono formazione sull’educazione alimentare. A oggi ha coinvolto oltre 20.000 bambini/ragazzi, dai più piccoli agli universitari.” In occasione della cerimonia di premiazione delle Tecnovisionarie® 2015, avvenuta nel suggestivo spazio Polene del Padiglione Aeronavale alla presenza di rappresentanti del mondo dell’impresa, dell'università, della pubblica amministrazione, di personalità del mondo scientifico e dei media, Loriana Abbruzzetti ha presentato anche la nuova linea di oggettistica e bijoux Perle di Extravergine, ideata e realizzata in collaborazione con la boîte per l'autofinanziamento delle attività di Pandolea. A tutte le premiate, alla presidente Gianna Martinengo e a Oscar Farinetti è stato fatto omaggio di un portachiavi della linea Perle di Extravergine, decorato da un'oliva in legno, in segno di ringraziamento e come piccolo promemoria affinché possano portare con sé il messaggio di Pandolea.

11 Maggio 2015
primapaginanews.it
AllegatoDimensione
tecnovisionarie_pandolea_-_ppn.pdf1.63 MB