Premio Nano WomenTech 2011

1° Premio  “Nano WomenTech”
Il Primo Premio è destinato a donne che hanno dedicato la propria passione e professionalità “tecnovisionaria” a uno dei due ambiti fondamentali del rapporto tra scienza, salute e tecnologia: le Nanotecnologie.

Michela Matteoli, Direttrice del laboratorio di "Cellular Biology of the Synapse", Dipartimento di Farmacologia dell'Università degli Studi di Milano e Presidente di Neuro-Zone Srl.
Motivazione: La carriera scientifica di Michela Matteoli è caratterizzata da una continua coniugazione di successo fra metodologie innovative con tecnologie all’avanguardia, per una ricerca sempre più di frontiera nell’ambito delle malattie neurodegenerative. Agli inizi degli anni ’90 sviluppa un saggio per approfondire lo studio della comunicazione fra neuroni in coltura, che ancora oggi rappresenta uno dei metodi più utilizzati nei laboratori di ricerca in tutto il mondo per analizzare le dinamiche delle vescicole sinaptiche in neuroni in coltura. A partire dai primi anni del 2000, con le sue scoperte pubblicate su importanti riviste internazionali, contribuisce a chiarire i meccanismi di comunicazione fra diverse cellule del sistema nervoso in condizioni fisiologiche e patologiche, partecipando attivamente alle principali reti europee per lo studio di quelle che verranno in seguito chiamate “sinaptopatie”. Dopo aver compreso anzitempo l’importanza di coniugare sistemi cellulari fisiologicamente rilevanti con nuovi approcci tecnologici, nel 2008 instaura una fruttuosa collaborazione con IBM per lo sviluppo di una nuova piattaforma microfluidica per la comprensione dei meccanismi cellulari coinvolti nei processi di neuroinfiammazione, il primo passaggio nell’insorgenza di malattie neurodegenerative.  
Consegna il Premio: Alessandro Spada, Membro del Consiglio della Camera di Commercio di Milano e Presidente  Innovhub.

Orario dell'intervento: 
20:10 - 20:20
Data intervento: 
Lunedì, 7 Novembre, 2011

Protagonisti

Michela Matteoli

Direttrice del laboratorio di “Cellular Biology of the Synapse”, presso il Dipartimento di Farmacologia dell’Università degli Studi di Milano, co-fondatrice e Presidente di Neuro-Zone srl.