#AREL4EXPO: conoscere i luoghi dell'EXPO

5/2, 23/4, 5/10

Associazione Real Estate Ladies#AREL4EXPO è il progetto di AREL per EXPO 2015 che ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza della città di Milano e dell’area interessata da EXPO attraverso visite tecniche a oggetti e siti caratterizzati da interventi urbanistici e architettonici di elevata qualità, diventati in breve tempo nuovi luoghi di riferimento per il territorio.

Le cinque visite saranno di elevato livello tecnico-culturale grazie alla presenza di una guida specializzata nel settore e al coinvolgimento diretto dei più importanti nomi del mondo immobiliare italiano e internazionale (sviluppatori, architetti, urbanisti, designer, investitori, realizzatori). Una formula che rende ogni visita un “evento” unico e irripetibile.

Ogni visita di #AREL4EXPO sarà accompagnata da schede tecniche e di approfondimento, interviste ai protagonisti, immagini e rendering redatti appositamente da un team di specialisti. Tutto il materiale raccolto e prodotto verrà poi reso consultabile e scaricabile dal sito web di AREL e da un app appositamente sviluppata.

Tutte le visite, inoltre, potranno essere seguite in tempo reale grazie ai commenti e alle immagini che verranno continuamente postati con l’hashtag #AREL4EXPO dalle socie e dagli ospiti, alimentando e moltiplicando così l’interesse e il dibattito sui social e sul web.

Le cinque visite tecniche si svolgeranno tutte nel 2015, dal mese di febbraio al mese di ottobre.

#AREL4EXPO è il progetto vincitore del premio “RE Innovation Lady” del 2014 (premio promosso da AREL e Scenari Immobiliari) ed è sviluppato e coordinato dalle socie Francesca Bombelli, Claudia Galassi, Tiziana Galletta e Sabrina Suma che ne costituiscono il Comitato Scientifico.

 

Promotore

Costituita a luglio 2006, AREL Associazione Real Estate Ladies nasce per creare uno spazio in cui le professioniste e le manager che operano nel settore del real estate italiano possano confrontarsi, condividere e approfondire le rispettive esperienze per contribuire alla crescita delle professionalità e all'innovazione di uno dei settori storici dell'economia italiana. Presente su tutto il territorio nazionale annovera attualmente circa 260 iscritte. Un’associazione di genere certamente, ma orientata allo sviluppo delle figure professionali impegnate in prima linea e in ruoli di responsabilità nel mercato immobiliare. AREL è innanzi tutto un luogo del confronto. La peculiarità di raccogliere trasversalmente tutte le professionalità coinvolte nella filiera immobiliare, dai progettisti ai consulenti, dai dirigenti di azienda alle libere professioniste, dalle imprenditrici alle specialiste del credito e delle valutazione di impresa, rende AREL un osservatorio unico, una piattaforma di scambio e integrazione di competenze che risponde davvero a tutte le caratteristiche, le potenzialità e le innovazioni possibili all’interno del mercato immobiliare. Un’associazione di donne, perché sono tante le professioniste impegnate nel real estate, portatrici di una formazione eccellente, spesso centrali nei processi decisionali e realizzativi, pronte mettersi in gioco in prima persona in un percorso di crescita aperto e orientato a fare sistema.